Gli ultimi anni hanno messo a dura prova le aziende italiane a causa del difficile momento economico. Un periodo che sembra al capolinea e che porta con sé non solo i duri sacrifici fatti, ma anche la resilienza dimostrata per essere oggi, un’azienda più forte e capace di affrontare le sfide del futuro con determinazione e ingegno.

Essere associati dell’Unione industriali Napoli significa entrare a far parte di un gruppo che comprende aziende di 15 differenti settori merceologici che collaborano per la valorizzazione delle risorse del territorio.

L’Unione è il principale sistema di rappresentanza del mondo produttivo italiano, che raggruppa più di 150.000 aziende in Italia.

L’Associazione favorisce l’aggregazione tra aziende per stimolare nuove relazioni, collaborazioni ed occasioni di business. Le imprese, raggruppate per business e per filiera, mettono in comune competenze, know-how e si confrontano per trovare soluzioni alle esigenze settoriali.

La nostra Amministratrice, Annamaria Criscuolo, dichiara: “Siamo entusiasti di prendere parte alla prima Associazione del Mezzogiorno che da più di cento anni sostiene il motore dell’innovazione. Siamo convinti che per raggiungere il benessere di un territorio occorre collaborare con tutti coloro che si impegnano nella creazione di valore e ricchezza perché solo insieme si può raggiungere il successo di tutti.”

Un percorso, il nostro, guidato da sempre dall’innovazione e dalla voglia di migliorarsi e crescere insieme a tutti gli stakeholders della BC Soft.